Home Tech Smartphone Come scegliere lo smartphone adatto alle nostre esigenze

Come scegliere lo smartphone adatto alle nostre esigenze

La scelta di uno smartphone nel 2019 non è una decisione facile, specialmente se non si è proprio esperti nel settore della telefonia.

A partire da Samsung fino ad arrivare ad Apple, passando per Huawei, Honor e LG. Tante, tantissime marche oggi sul mercato, che hanno una caratteristica in più o in meno del competitor.

Device che variano dai 100 ad oltre 1.000 euro di spesa, sì addirittura è possibile spendere uno stipendio intero su un cellulare di ultima generazione!

Ma se non siamo molto ferrati sulla tecnologia o meglio non ne sappiamo veramente un granché, come possiamo scegliere autonomamente il dispositivo adatto alle nostre esigenze?

In questo articolo cercheremo di spiegarti un metodo da noi verificato, su come scegliere lo smartphone adatto seguendo tre semplici passi.

Generalmente la prassi per la selezione del cellulare perfetto parte da alcune domande che dobbiamo porci.

Andiamo per ordine:

1- Quanto voglio/posso spendere?

Questo primo punto è probabilmente il più importante perché l’acquisto di un telefono cellulare è una spesa non certo indispensabile per la nostra vita quotidiana a meno che non lo utilizziate per lavoro.

Per cui sapere quanto vogliamo spendere o forse meglio dire quanto possiamo spendere è il primo quesito da porsi, specialmente quando la questione economica è importante. Se siete ultra milionari, forse non stareste nemmeno leggendo l’articolo in questione ed ovviamente non vi porreste questa domanda!

Una volta risolto l’arcano “prezzo” occorre proseguire nell’ordine che segue per la scelta del nostro smartphone perfetto o forse meglio dire il cellulare perfetto per me.

2- Cosa mi serve avere in uno smartphone?

Come quando abbiamo necessità in cucina, dove in assenza di farina o zucchero andiamo al supermercato alla ricerca di farina e zucchero, la stessa cosa deve accadere con l’acquisto dello smartphone.

Cosa utilizziamo principalmente nel cellulare? La fotocamera? Facebook? Gli appunti? Cos’altro?

Queste sono le domande da porsi, in base alle necessità che abbiamo si procede alla scelta del cellulare. Ogni telefono ha caratteristiche tecniche differenti che possono essere la memoria interna, la memoria ram, il processore, come anche la fotocamera, il display e tanto altro. Ogni componente hardware servirà più o meno a fare meglio una determinata funzione specifica o più di una.

Qualora vi piaccia fare fotografie è ovvio che la scelta dello smartphone deve ricadere su un device dalla buona fotocamera, dall’ottica giusta e da uno zoom (magari ottico) all’altezza.

Se ci piace giocare con le varie app acquistabili sullo store, sarà necessario un telono dal display di qualità, una durata della batteria discreta e sopratutto processore e ram in grado di supportare tutti i giochi più recenti.

Allo stesso modo se utilizziamo il cellulare per lavoro è importante una lunga durata della batteria, un buon compromesso di reattività e potenza del processore, ma anche uno schermo ampio. Quindi forse un top di gamma in questo caso.

Tutte le domande che ci poniamo servono a limare la scelta verso pochi dispositivi che oltre a darci ciò che cerchiamo rispondano al punto 1, il prezzo.

3- Leggiamo le recensioni online sui vari dispositivi prescelti

Ora che abbiamo chiuso la lista a circa 4/6 device papabili all’acquisto, il terzo ed ultimo passo è quello di informarsi sul web leggendo ed ascoltando varie recensioni di chi ha realmente testato i dispositivi.

Così come su www.AiTeq.org, esistono tanti altri siti web che scrivono recensioni o pubblicano video-review sui vari canali social dedicati.

Questa lettura o ascolto vi permette di capire effettivamente se lo smartphone selezionato è quello giusto, fare un confronto in base a chi ha testato con mano il device.

Non affidiamoci esclusivamente alle recensioni che troviamo su Amazon o simili, in quanto spesso sono rilasciate da utenti che hanno contatti con i venditori (per cui rilasciano review “falsate”) o chi ha avuto problemi con la spedizione o il dispositivo stesso.

Riepilogo, 3 passi da fare prima di acquistare uno smartphone

  • Punto primo, valutazione della spesa che vogliamo o possiamo realizzare in base appunto alle nostre esigenze.
  • Punto secondo, valutazione dell’utilizzo che faremo del device e selezione di vari modelli in base alle caratteristiche necessarie, al fine di rispecchiare l’utilizzo che ne faremo.
  • Punto terzo, consultazione sul web di pareri reali sui dispositivi scelti.

Seguendo questi tre semplici passi non avremo più necessità di consulenza, saremo in grado di acquistare da soli e sul web il device adatto a noi!

Must Read

Lago di Como in barca, le località da non perdere

Il lago di Como è una delle perle italiane. Chi decide di visitarlo, non può non prendere in considerazione l'idea anche di farci un...

L’importanza delle indagini pre assunzione per salvaguardare gli interessi dell’azienda

Avete mai sentito parlare delle indagini per assunzione? Si tratta di un servizio offerto da agenzie investigative e che prevede indagini pre assuntive mirate....

Come scegliere dove andare in vacanza

L’attesa del viaggio rende alta l’aspettativa Che sia per un weekend, una settimana o un intero mese, organizzare una vacanza è sempre una magia. Scegliere...

La comunicazione dei dati del conducente

Cos’ è la comunicazione dei dati del conducente ed in quali casi è possibile contestare la multa per l’omessa comunicazione dei dati dell’effettivo utilizzatore...

Quali sono i tempi previsti per la notifica di una multa

Da quando decorrono i termini per la notifica della multa e come si calcola il termine di 90 giorni entro i quali deve essere...
Free Download WordPress Themes
Free Download WordPress Themes
Premium WordPress Themes Download
Download WordPress Themes
free online course
download redmi firmware
Free Download WordPress Themes
lynda course free download